Pubblicato da: luigivassallo | 12 febbraio 2011

Chi l’ha detto? (n.27)

CHI L’HA DETTO? (n.27 e soluzione del n.26)

 

Soluzione del n.26: Paolo Sylos Labini,  Ahi serva Italia. Un appello ai miei concittadini.

 

N.27. Per gli antichi greci la libertà non consisteva nel fare quello che si voleva in qualsiasi modo, ma nell’obbedire alle leggi: ed era l’obbedienza alle leggi anziché ad un uomo che distingueva l’essere greco dall’essere barbaro.

Il problema è che la libertà intesa come assenza di impedimenti non è – di per sé – la libertà dei cittadini, ma può essere la libertà dei servi e dei sudditi (…) Se i padroni o i sovrani sono buoni, o deboli, o sciocchi, o non hanno interesse ad opprimere, i servi e i sudditi possono godere della libertà di fare più o meno ciò che vogliono (…) La libertà dei cittadini, o repubblicana, è un’altra cosa. Non consiste nel non essere ostacolati o oppressi, ma nel non essere dominati, ovvero non essere sottoposti al potere arbitrario o enorme di un altro uomo o di altri uomini. Per potere arbitrario intendo il potere di chi può imporre la sua volontà a suo piacimento, senza essere limitato da altri poteri. Un potere enorme è un potere molto superiore a quello degli altri cittadini, tanto forte da poter evitare le sanzioni delle leggi o farne a suo piacere. Secondo la concezione corrente, la nostra libertà può essere soffocata soltanto dalle azioni di altri uomini; secondo la concezione repubblicana, la libertà del cittadino muore per la semplice esistenza di un potere arbitrario o enorme. Anche se il potere arbitrario o enorme si è affermato con metodi legittimi e opera per il bene dei sudditi, la sua stessa esistenza rende i cittadini servi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: