Pubblicato da: luigivassallo | 18 dicembre 2009

Natività 2009

NATIVITA’

Nascerò tra voi, ma in verità vi dico che non nascerò per tutti voi.

Non nascerò per i ricchi che hanno già la loro consolazione, ma per i poveri.

Non nascerò per quelli che a pancia piena continuano ad ingozzarsi, ma per quelli che hanno fame.

Non nascerò per quelli che sono sempre ridanciani e in festa, ma per quelli che piangono.

Non nascerò per quelli che insultano o corrompono i giudici, ma per quelli che hanno fame e sete di giustizia.

Non nascerò per quelli che si battono il petto e dicono “Signore, Signore”, ma per quelli che aiutano i deboli e gli sventurati.

Non  nascerò per chi sta coi tiranni che opprimono e violentano o istupidiscono le coscienze, ma per quelli che gli si oppongono e resistono.

Non nascerò per chi manipola i fatti e diffonde menzogne e revisionismi, ma per quelli che si ostinano a testimoniare la verità.

Non nascerò per chi chiude la sua porta in faccia al povero, ma per chi divide con gli altri quello che ha.

Non nascerò per chi si genuflette nel mio nome e intanto serve un altro padrone, ma per chi prende la sua croce e mi segue.

Non nascerò per i mercanti del tempio che vendono o comprano nel mio nome, ma per quelli che non si lasciano comprare.

Non nascerò per i sepolcri imbiancati che occupano le prime file dei templi che mi dedicano, ma per le prostitute, i drogati e i derelitti che si nascondono in fondo al tempio.

Nascerò per alcuni e non per gli altri. E gli altri mi uccideranno ancora una volta. E io chiederò al padre mio di perdonarli perché non sanno quello che fanno.

Amen.

Annunci

Responses

  1. purtroppo io penso che molti sanno bene quel che fanno e se ne fregano. auguri per un futuro migliore

  2. Tutto questo lo crediamo anche noi…
    Ed é anche per questo che siamo qui e, tra non molto, saranno 10 anni!
    Dobbiamo tornare ad essere un poco píú umili; pensiamo a volte di non aver bisogno di niente e di nessuno. Ma se per caso questo Qualcuno di cui abbiamo bisogno fosse un Dio fatto uomo?
    Perché non provare a riceverlo?
    Magari la nostra vita cambia davvero …Noi abbiamo avuto la “fortuna” di fare questa esperienza!
    (N.B. Giovanna e Renato vivono in Brasile tra i poveri di laggiù – n.d.r.)


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: