Pubblicato da: luigivassallo | 2 ottobre 2009

Quelli che non vedono gli ostacoli e quelli che non li vogliono vedere

(Quando cammino, a volte la mente va a ruota libera ( ‘a capa sbareia) e si mette a pensare … coi piedi)

Quelli che non vedono gli ostacoli e quelli che non li vogliono vedere

Ci sono persone che, se tu provi a fargli vedere le difficoltà dell’azione che intendono intraprendere, le vedono, ma subito dopo si sentono in dovere di dimostrare di essere più forti degli stessi ostacoli e intraprendono ugualmente l’azione su cui hai tentato di metterle in guardia.

Ci sono altre persone, al contrario, che, di fronte ai tuoi richiami alle difficoltà, continuano a non vedere gli ostacoli, credendo che siano una tua invenzione, e procedono a testa bassa contro di essi.

I primi possono riuscire a superare l’ostacolo e così si rinforzano nella loro convinzione di essere superiori ad ogni difficoltà, in attesa del prossimo ostacolo, di cui hanno bisogno per la propria autostima. Se invece non superano l’ostacolo, possono sempre prendersela con te perché gli hai portato iella.

I secondi possono anch’essi superare l’ostacolo senza vederlo e si convincono che ti eri sbagliato tu a vederlo. Oppure possono non riuscirci e in questo caso possono sempre scaricare su di te la colpa dell’insuccesso perché – con le tue osservazioni funeste – gli hai messo ansia e li hai fatti sentire insicuri.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: