Pubblicato da: luigivassallo | 23 settembre 2009

Regolamento dei fornai a Finale Ligure nel XIV secolo

 NOTA Capitoli già pubblicati nella categoria Finale Ligure nel Medioevo: Regolamento dei mugnai.

 

REGOLAMENTO DEI FORNAI A FINALE LIGURE NEL XIV SECOLO

Ogni fornaio dovrà cuocere il pane bene e a regola d’arte e dovrà conservarlo e custodirlo diligentemente.

Se per colpa o incuria del fornaio il pane si brucia o si rovina, il danno deve essere riparato dal fornaio a discrezione degli ufficiali addetti della curia. Il fornaio dovrà riprendersi il pane danneggiato e rimborsarlo pagnotta per pagnotta a pena di una multa di 5 soldi per ognuno e per ogni infrazione.

Nessuno può aprire il forno né toccare qualcosa in assenza del fornaio, a pena di una multa di 5 soldi per ogni infrazione.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: